Per i residenti‎ > ‎Novità‎ > ‎

Natale per chi è solo

pubblicato 19 dic 2015, 03:26 da Amministratore IlParco   [ aggiornato in data 19 dic 2015, 03:29 ]

21 anni di solidarietà attiva a Bologna


L’ASSOCIAZIONE IL PARCO sempre in prima fila per sostenere Un Natale per chi è solo, l’evento che culmina nel pranzo di Natale offerto alle persone sole o in situazione di disagio della città di Bologna, presso il Centro Commerciale Vialarga.

Aumentano di anno in anno i volontari: famiglie, coppie, genitori con bambini che vogliono vivere il Natale in modo autentico, che vogliono conoscere il dolore di chi è solo e dare il loro contributo concreto.

Ventuno anni fa partiva questo progetto, veniva realizzata per la prima volta una idea che forse allora sembrava quantomeno bizzarra: trasformare la galleria di un centro commerciale in un ristorante pieno di allegria, calore, voglia di stare insieme. Quell’idea strana è subito diventata una realtà concreta, un' occasione, una opportunità di amicizia, di incontro, di solidarietà, di scambio di esperienze. Questo il suo valore, questo il motivo per cui è divenuto quasi necessario rinnovare ogni anno l’appuntamento del 25 dicembre, perché in tanti lo aspettano: per tante persone anziane e sole, ma anche per tanti in difficoltà a causa di un disagio economico, rappresenta un momento prezioso, un regalo e un ricordo da conservare con gioia.

Molto più di un pranzo, quindi, perché intorno a questo evento, ormai divenuto tradizione, si raccolgono volontà, sentimenti, azioni di tantissime persone, dai volontari, alle associazioni, dalle comunità di accoglienza, alle istituzioni, alle imprese.

Il 25 Dicembre, il Centro Commerciale Vialarga si prepara ad accogliere oltre 400 persone nella sua galleria, eccezionalmente trasformata in un accogliente ristorante. Oltre 100 i volontari, che decidono di passare il Natale in compagnia delle persone sole e in difficoltà, trasformando la festa in un momento di grande significato e valore sociale per tutta la comunità.

Il pranzo prevede come sempre il menù della tradizione bolognese ed è offerto da Camst. Ma è soprattutto una grande e bella festa con musica, giochi di società, distribuzione di strenne natalizie e tanti doni per i più piccoli portati direttamente da Babbo Natale.

La cordata di solidarietà è esemplare e ogni anno più motivata. I promotori sono, oltre all’Associazione Il Parco, il Centro Commerciale Vialarga, Conad Ipermercato, i Quartieri San Vitale, Navile e San Donato, CAMST, Cooperativa Ansaloni, Publieventi.

L’evento ha il patrocinio di Camera dei Deputati, Comune di Bologna e Città Metropolitana, Regione Emilia Romagna, Il Resto del Carlino e Ciao Radio.

Accoglienza speciale sarà riservata ai bambini ospiti dei Centri di Accoglienza del territorio e ai ragazzi della Comunità Pubblica per minori del Pratello, ma anche a tante famiglie con minori, in difficoltà economica a causa della perdita del lavoro.

Testimonial di questa edizione è Mirko, un bambino che compie 10 anni il 25 dicembre, e che da tempo non festeggia più il suo compleanno a causa della grave situazione economica della sua famiglia. Quest’anno lo farà grazie a Un Natale per chi è solo.

Un’importante opportunità per focalizzare l’attenzione sulle tante facce della solitudine e del disagio sociale: problemi purtroppo fortemente presenti nelle nostre città, anche se alcune volte

Il programma
• Pranzo con il menù della tradizione bolognese offerto da Camst
• Musica dal vivo
• Giochi di società
• Strenna natalizia
• Arrivo di Babbo Natale che porterà doni ai più piccoli
Comments