Attività‎ > ‎

Un Natale per chi è solo

Questa straordinaria iniziativa dedicata agli anziani soli, nasce nel 1994 fortemente voluto dal Centro commerciale via Larga, Conad Ipermercato e dal Quartiere San Vitale, Camst, Pass, Publieventi e via via ogni anno con nuovi sensibili partner.

Ogni Natale i larghi corridoi dell’ipermercato si aprono generosamente per accogliere persone sole e per far trascorrere loro un Natale in compagnia. Si imbandiscono gli spazi a festa, tavole elegantemente apparecchiate, musica, giochi, allegria e strenne.

Gli anziani soli sono i nostri anziani, i nostri nonni, sono coloro che hanno conosciuto la fame, che hanno subito l’orrore della guerra e delle privazioni, ma che hanno saputo ricostituirsi e ricostruire la nostra bella città garantendo a noi un futuro di pace. Per questi anziani, a cui dobbiamo la nostra serenità, il benessere e la libertà, scendono in campo ogni anno, in segno di riconoscenza e di rispetto, Istituzioni, Associazioni di volontariato, commercianti con spirito di attenzione e cura, per non lasciare soli i nonni proprio il giorno di Natale che è la festa di tutti, che è il giorno dell’incontro e della gioia.

Molti di questi anziani sono soli perché hanno perso i loro consorti, compagni di una vita, oppure perché non hanno figli né famigliari, oppure ancora perché con i figli si è spento quell’amore e quel legame che dovrebbe mantenersi nella buona e ancor più nella cattiva sorte. La solitudine è una condizione avvilente che affligge non solo gli anziani ma sempre più persone in tutte le età della vita.

Il Natale per chi è solo è dedicato prevalentemente alle persone anziane, ma si apre anche a persone emarginate che vivono il peso di un forte disagio sociale.

E cosa fa cogliere più di tutto la gioia del Natale ?
Il pranzo! Il buon pranzo di Natale, una consuetudine che lega tutte le famiglie, presente nei ricordi d’infanzia di tutti noi, dove sedersi a tavola vuole dire gustare piatti tradizionali preparati con amore e competenza e condividere la gioia di relazioni umane autentiche.
L’Associazione Il Parco ha aderito a questa iniziativa dal 1995.

Ogni anno garantisce l’allestimento della sala, il trasporto degli anziani che hanno difficoltà a raggiungere l’ipermercato, la distribuzione del pasto, il riordino degli ambienti a fine festa.

Ai volontari dell’Associazione il Parco si uniscono cittadini, giovani, donne, famiglie che condividendo il significato dell’iniziativa si mettono a disposizione per dare una mano affinché la festa riesca nel migliore dei modi.

E’ un gruppo che tutti gli anni si rinnova, ma che è capace di legare immediatamente e di realizzare in poche ore uno spirito di squadra straordinario che permette la buona riuscita di ogni “Natale per chi è solo”.

Descrizione della giornata :

ore 8.00 i volontari più vigorosi trasportano pesanti tavole tonde e le dispongono lungo la galleria del centro commerciale
ore 9.00 si inizia ad apparecchiare con belle tovaglie, elegante posateria e sontuosi centri tavola di frutta realizzati dall’estro dei volontari, si distribuiscono le bevande ed il pane.
ore 10.30 si organizza nell’atrio prospiciente l’ingresso una sorta di sala d’attesa con panche e sedie per gli anziani più solerti che raggiungono l’ipermercato con qualche ora di anticipo.
ore 11.00 viene realizzato con cura e precisione l’area di distribuzione ed alcuni volontari iniziano a porzionare il tradizionale panettone, secondo dolce di questo bellissimo pranzo.
Ore 11.45 riunione di gruppo : si definisce insieme la strategia di lavoro e di distribuzione del lauto pasto.
Ore 12.00 arrivano la Luisa e Bruno i mitici organizzatori dell’evento che fanno entrare tutti gli anziani muniti di invito, proposti dalle assistenti sociali del Quartiere e dai Centri Sociali, facendoli accomodare ai tavoli

Ore 12.30 arrivano le autorità per il tradizionale scambio di auguri, rappresentanti delle istituzioni che brindano insieme agli ospiti, ai volontari, ai giornalisti e operatori TV
Ore 12.45 FINALMENTE I CUOCHI DELLA CAMST !!! giungono come Re Magi insieme a tutta la batteria di contenitori con cibi profumati e caldissimi.
Ore 13.00 presto, tutti in postazione, si parte …ogni anno è un debutto.. e via! Si confezionano i piatti in fretta per non far aspettare troppo gli ospiti.. lasagne, garganelli, arrosti di carne, contorni, fior di latte, panettone, caffè..che corsa !!! Ogni anno vengono serviti dai 250 ai 300 pasti.
Ore 13.30 mentre i nonni assaporano, apprezzando, i piatti proposti, l’orchestra di Luciano Sasdelli allieta la giornata di festa con canzoni che attraversano la musica italiana dagli anni 50’ ad oggi.
Ore 14.30 i volontari si mettono a tavola e brindano al Natale !.
Ore 15.00 tutti in piedi! inizia lo sgombero
Ore 16.30 distribuzione delle strenne che l’ipermercato si premura di organizzare per i nonni (eleganti scatole di cartone decorato contenenti olio, parmigiano, latte burro ecc. ecc)
Ore 17.00 si smonta e si ripulisce tutto e poi ci si lascia soddisfatti dandosi appuntamento per l’anno successivo.

Qualche anno fa Lea e Manlio, due volontari, hanno fatto trovare, come dono di natale, vicino al piatto di tutti noi, un bigliettino con una frase che coglie il senso di questa eccezionale iniziativa :

Quando la forza di un essere umano incontra quella di un altro,
non si somma, ma potenzia l’energia con cui viene in contatto.
E così all’infinito creando un’onda potente che trasforma ogni cosa

…così se a Natale nella grotta nasce un bambinello, nel Centro Commerciale di via larga ogni anno nasce e si forma un’energia positiva che fa star bene tutti, alimentata da sentimenti di fratellanza, di sostegno e di gioia che producono a cascata un amore per le persone che fa ben sperare per l’umanità intera.

Natale per chi è solo in 100 secondi


Natale per chi è solo - Servizio TG3 25/12/2015


Natale per chi è solo - Servizio E'TG 22/12/2015


I servizi del TG3 per l'edizione del 2014

Servizio di Telesanterno



Edizione 2013

Natale per chi è solo 2014

Natale per chi è solo 2013


Natale per chi è solo 2011


Natale per chi è solo 2010


Se volete diventare volontari per questa iniziativa mettevi in contatto con noi all'indirizzo nataleperchiesolo@ilparco.org


In allegato:
  • Il telegramma di apprezzamento dell'iniziativa della Presidenza della Repubblica
  • La scheda informativa dell'edizione 2009
Pagine secondarie (1): Su Facebook
Ċ
Amministratore IlParco,
18 dic 2010, 09:12
Ċ
Daniele Badiali,
09 dic 2013, 11:57
Ċ
Amministratore IlParco,
03 dic 2010, 12:09
Comments